Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 5

Antica Dolceria Bonajuto

Confezione regalo 1860, 1245 gr

Prezzo di listino $72.00 USD
Prezzo di listino Prezzo di vendita $72.00 USD
In Offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Descrizione prodotto:

Questa confezione regalo contiene i seguenti prodotti:

1 Tavoletta di Cioccolato alla Vaniglia da 100g;
1 Tavoletta di Cioccolato alla Cannella da 100g;
1 Tavoletta di Cioccolato all’Arancia da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato al Limone da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato al Pepe Bianco da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato alla Maggiorana da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato alla Noce Moscata da 50g;
1 Tavoletta di Massa di Cacao 100% da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato 90% da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato 80% da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato Perù da 50g;
1 Tavoletta di Bianco Bonajuto da 45g;
1 Tavoletta di Cioccolato al latte d’asina da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato Monorigine Madagascar da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato Monorigine Tanzania da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato Monorigine Venezuela da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato al Fruttosio da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato al Mascobado da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato 70% da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato al Cardamomo da 50g;
1 Tavoletta di Cioccolato Salinae da 50g;
1 Tavoletta di Ciccolato allo Zenzero da 50g;
1 Tavoletta di Ciccolato al mandarino da 50g;


Nota: Per informazioni aggiuntive sui singoli prodotti e sui valori nutrizionali medi, consultare le pagine dedicate.

 

Il cioccolato di Modica, dell'antica dolceria Bonajuto, è prodotto nel pieno rispetto della tradizione modicana con i più elevati standard qualitativi.

L'Antica Dolceria Bonajuto da sei generazioni e da più di 150 anni produce artigianalmente e tramanda dolci, torroni e cioccolato della tradizione modicana e siciliana, per lo più d’origine araba o spagnola.
Nel 2008 è stata inserita dall’Eurispes tra le 100 eccellenze d’Italia.
UN PO' DI STORIA...
Nell'angolo più a est di Sicilia, nella splendida e barocca Modica, il rito della preparazione del cioccolato lavorato a bassa temperatura con la "pasta amara", si tramanda di generazione in generazione.
Furono proprio gli spagnoli a portare a Modica il "xocolàtl", un prodotto che gli abitanti del Messico ricavavano dai semi di cacao triturati su una pietra chiamata "metate", in modo da far sprigionare il burro di cacao e ottenere una pasta granulosa.
I Modicani appresero questa lavorazione dagli Spagnoli, senza mai passare nel tempo alla fase industriale.