La Mandorla di Avola è fonte preziosa di salute, bellezza e benessere, antinfiammatorio naturale e antiossidante, ottimo integratore nelle diete e ricca di sostanze nutritive importanti per il nostro fabbisogno.

mandorli, che fioriscono a gennaio e donano i suoi frutti tra luglio e settembre, godono di un'armonia particolare col territorio. Il clima invernale mite e temperato, protetto dai Monti Iblei e reso salubre dalla vicinanza del mare e dall'esposizione al calore solare, rende la Mandorla di Avola speciale sia nella forma che nel sapore.

Chiamata la Regina delle Mandorle, quella di Avola è la più ricca e gustosa in termini di principi nutritivi e proprietà benefiche rispetto alle altre mandorle. Un prodotto unico, conosciuto in tutto il mondo, dedicato a chi cerca mandorle di qualità assoluta.

La qualità Pizzuta, la più pregiata, è chiamata così per la sua caratteristica forma appuntita e viene utilizzata per realizzare pasticceria e confetteria d'eccellenza.

Scegliete solo mandorle di Avola originali, dalla qualità certificata direttamente dal Consorzio Mandorla di Avola. Queste eccezionali mandorle vengono coltivate, lavorate e confezionate ad Avola, in provincia di Siracusa, sotto il controllo diretto del consorzio, che ne tutela la distribuzione e ne garantisce la qualità. 

Freschissime, nuova raccolta, diffidate dalle imitazioni!

 

Perchè i nutrizionisti consigliano un consumo quotidiano di mandorle? Perchè numerosi studi scientifici dimostrano che apportano al nostro organismo sostanze benefiche.

Quali in particolare? Vitamina E, B2, Calcio, Fosforo, Magnesio, Ferro, Potassio, Fibre, Omega 3 e Omega 6.

Che benefici apportano? Combattono i radicali liberi e l'invecchiamento (Vit. E), il colesterolo cattivo (grassi mono e polinsaturi), l'osteoporosi (calcio), migliorano l'umore (magnesio), l'attività fisica (potassio), la digestione (fibre), etc.

La quantità giornaliera consigliata? 20-25 grammi al giorno.

Le mandorle fanno ingrassare? Studi scientifici dimostrano che, assunte in quantità moderata, non provocano un aumento del peso corporeo. Non solo: è la frutta secca con meno calorie.

E' un alimento adatto per i diabetici? Certamente. Gli studi condotti dimostrano che un consumo quotidiano di mandorle o di altra frutta secca contribuisce a ridurre i livelli di glicemia.

E' adatto anche per i celiaci? Si, perchè la frutta secca non contiene glutine ed è, quindi, un alimento adatto per chi soffre di celiachia.

 

Consigli d'utilizzo:

Buonissime da sgranocchiare al naturale, da sole a colazione o merenda, oppure in una delicata insalata.

Ottimo come ingrediente per tutte le pietanze, sia dolci che salate.

Impiegata spesso nella pasticceria siciliana di qualità: dalle paste di mandorla, alle granite, al latte di mandorla, al torrone siciliano, alla frutta martorana, nei biscotti e nei confetti più pregiati.