I cucunci con il loro intenso aroma e sapore sono i gustosi frutti della pianta del cappero.

Sono ottimi da soli, per accompagnare gli aperitivi o arricchire piatti più complessi della tradizione siciliana.

Food in Sicily ha selezionato per Voi i migliori, saporitissimi, pronti per arrivare sulle Vostre tavole!

">

Elenco dei prodotti per produttore Cantina Feudo Ramaddini

La Cantina Feudo Ramaddini nasce nel cuore del paese del vino, nelle terre di Noto, culla di vitigni pregiati come il Moscato e il Nero d’Avola e della verde Pachino, patria di vigneti secolari e di un sapere maturato a lungo, tra le mura degli antichi palmenti.
Qui dove intere generazioni di contadini hanno appreso i riti e i segreti della nobile arte di vinificare.

Feudo Ramaddini eredita l’immenso patrimonio di storia e di valori che ha radicato in questa terra e nel sangue della sua gente un rapporto intimo con il vino, e con responsabilità lo investe in nuove produzioni degne della tradizione.

La Cantina Feudo Ramaddini nasce nel cuore del paese del vino, nelle terre di Noto, culla di vitigni pregiati come il Moscato e il Nero d’Avola e della verde Pachino, patria di vigneti secolari e di un sapere maturato a lungo, tra le mura degli antichi palmenti.

vendemmia

Qui dove intere generazioni di contadini hanno appreso i riti e i segreti della nobile arte di vinificare.

Feudo Ramaddini eredita l’immenso patrimonio di storia e di valori che ha radicato in questa terra e nel sangue della sua gente un rapporto intimo con il vino, e con responsabilità lo investe in nuove produzioni degne della tradizione.

La cantina dove l’azienda Feudo Ramaddini conserva i propri vini e accoglie i propri ospiti sorge in questo luogo suggestivo, da dove ancor oggi si dipartono i condotti che trasportavano il vino fino al porticciolo di Marzamemi.

Un luogo dove tutto racconta la magnifica storia del vino siciliano.


I Magazzini del vino di Feudo Ramaddini sorgono a Marzamemi, divenuto luogo privilegiato per l’esportazione del vino nel territorio di Noto sin dagli anni ’30, grazie alla ferrovia e al porto.

Nei vigneti di Feudo Ramaddini, che in questa contrada declinano dolcemente dall’altopiano di Noto verso il mare di Marzamemi, si ricostruisce il legame con il passato, attraverso la coltivazione con il tradizionale metodo ad alberello e con il più moderno metodo a controspalliera.

Alcuni particolari vitigni trovano in questo territorio, grazie alla fertilità del terreno tendenzialmente calcareo, alla benevolenza del clima e soprattutto all’impareggiabile lavoro della luce, le condizioni migliori per essere coltivati.

Alla generosità della terra segue la cura scrupolosa dei viticoltori nelle delicate fasi della vendemmia, della pigiatura e della fermentazione: grazie alla loro esperienza, la qualità dei vitigni si trasforma nell’eccellenza dei vini.
Altro
Mostrando 1 - 8 di 8 articoli
Mostrando 1 - 8 di 8 articoli